0086-28-85540220
Home > Viaggio alla Scoperta delle Aree Tibetane Kham-Amdo
13 Giorni di Viaggio Privato Chengdu – Sanxingdui – Mianyang – Jiangyou - Pingwu – Jiuzhaigou – Huanglong – Songpan – Maoxian - Taoping – Wolong – Siguniang Shan – Danba – Tagong – Xinduqiao – Yajiang – Litang – Daocheng – Shangri-La Town – Yading – Shangri-La Town – Xinduqiao – Kangding - Luding - Chengdu
Highlights
Viaggio Panoramico nel Sichuan Occidentale
Giorno
1

Arrivo a Chengdu

Goditi la piacevole vita di Chengdu, Kuanzai Xiangzi, bevi il tè nel Parco del Popolo

Arrivo a Chengdu, capitale della provincia del Sichuan, la città natale di Panda. Pick up e trasferimento nell'albergo. Nel pomeriggio passeggia nel bellissimo vecchio blocco di Chengdu - Wide Alley e Narrow Alley (Kuan Xiangzi e Zhai Xiangzi), le reliquie della guarnigione manchuriana dal 1718 e sono costituite da 3 corsie parallele con le vecchie case classiche, che sono uniche nel sud La Cina proprio come lo stile architettonico cinese settentrionale presentato da Hutong. Dopo un'attenta ristrutturazione nel giugno 2008, i pub, le case da tè, i ristoranti e le pensioni sono concentrati qui e in pochissimo tempo diventa la "lobby della capitale del tempo libero Chengdu". Una passeggiata qui ti dà una prima impressione della "città dei mocassini". Quindi visita il Parco del Popolo nel centro della città, siediti in una vecchia casa da tè, goditi il ​​tuo tè in una ciotola coperta in un ambiente confortevole con una sedia di bambù e un tavolo di bambù. La cultura del tè di Chengdu è ben nota in tutta la Cina.

Pernottamento nell'albergo 4 * Xinliang
Kuanzhai Xiangzi
Kuanzhai Xiangzi
Giorno
2

Chengdu - Mianyang - Jiangyou

Museo Sanxingdui

Guidi al Museo Sanxingdui a Guanghan, a circa 40 km a nord di Chengdu e appena installato nell'angolo nord-est delle famose rovine di Sanxingdui. La rovina quasi quadrata copre un'area di 12 chilometri quadrati ed è protetta da un fiume sul lato settentrionale e da una cinta muraria sugli altri lati. Era la cultura Sanxingdui nel periodo dal 2800 all'800 a.C. Sanxingdui è uno dei più antichi insediamenti coltivati ​​dell'umanità ed è una delle scoperte archeologiche più importanti del 20 ° secolo. Inaugurato nell'ottobre 1997, il museo Sanxingdui, moderno e informativo, espone oltre 1.000 opere di scavo di oro, bronzo, giada, argilla e pietra e avorio. Ma i più belli, sorprendenti e misteriosi sono i bronzi, soprattutto enormi maschere di bronzo e una scultura in bronzo più grande della vita - sono così strani e con le loro grandi orecchie e occhi e il naso a ponte alto sembrano completamente diversi dai già noti cinesi opere d'arte! Apparentemente, la cultura Sanxingdui padroneggiava sia l'arte della tecnica del bronzo che l'estetica senza precedenti. Il singolare Museo Sanxingdui è un buon posto per esplorare la misteriosa antica cultura e storia Shu. Quindi continua a guidare verso Jiangyou via Mianyang. Nel pomeriggio raggiungi Jiangyou.

192 km
2 ore 33 minuti
Pernottamento al 4 * Jiangyou International Grand Hotel
Colazione
Sanxingdui Museum
Sanxingdui Museum
Giorno
3

Jiangyou - Pingwu - Jiuzhaigou

Visita il Tempio Bao'en Si a Pingwu

Guidi a Jiuzhaigou. Sulla strada visita il Tempio Bao'en Si di Pingwu, un complesso buddista del XV secolo ben conservato, costruito da Wang Xi, un capo locale, tra il 1440 e il 1446 durante il regno dell'Imperatore Yingzong (1427-1464) nel Ming Dinastia (1368-1644). I dipinti murali, le sculture e altri dettagli ornamentali furono completati nel 1460. Queste aggiunte ornamentali, come la scultura, la pittura e i murali del periodo Ming, l'Avalokitesvara in legno e il deposito del sutra sono capolavori del periodo. Il complesso è molto ben conservato e un risultato importante nell'architettura religiosa Ming.

302 km
6 ore 3 minuti
Pernottamento al 4 * Jiuzhai Resort Hotel
Colazione
Bao'en Si Temple
Bao'en Si Temple
Giorno
4

Jiuzhaigou

Jiuzhaigou - la valle dei Nove villaggi

Nella Cina occidentale, nel nord della provincia del Sichuan, tra il bacino rosso del Sichuan e le pendici orientali dell'altopiano del Qinghai-Tibet si trova Jiuzhaigou, la valle dei Nove villaggi. Nel mezzo delle magnifiche montagne dei Monti Minshan, Jiuzhaigou si estende per 50 chilometri e copre una superficie totale di 720 chilometri quadrati ad un'altitudine compresa tra 1900 e 3100 metri. La valle dei Nove villaggi comprende due fiumi di montagna, che si fondono nel mezzo dell'area a forma di Y e formano quindi una catena di innumerevoli laghi, che si intrecciano come perle. Secondo una storia tradizionale, un dio della montagna tibetana si innamorò di una dea e un giorno le regalò uno specchio prezioso, lucidato brillantemente con vento e nuvole. Ma lo specchio le sfuggì di mano, frantumandosi e precipitando nella valle, dove i 108 pezzi di frammenti si trasformarono in laghi di montagna cristallini che brillavano di un blu brillante o blu scuro, turchese e verde. Ci sono ruscelli e cascate lussureggianti ovunque, magnifici boschetti di bambù e boschi misti di latifoglie e conifere, cime innevate e pittoreschi villaggi tibetani. Il Parco Naturale Jiuzhaigou è stato protetto dall'UNESCO come Patrimonio dell'Umanità nel 1992. Con l'aiuto degli autobus ambientali del Parco Nazionale, che viaggiano tra le aree panoramiche, si ha una fantastica vista di Jiuzhaigou.

Pernottamento nell'albergo 4 * Jiuzhai Resort
Colazione
Jiuzhaigou Nature Park
Jiuzhaigou Nature Park
Giorno
5

Jiuzhaigou - Huanglong - Songpan - Maoxian

Passeggiate e visite turistiche nel Parco Nazionale Huanglong (drago giallo). Songpan Ancient Town

Non lontano dal Parco Nazionale Jiuzhaigou (128 km di distanza), sulla catena montuosa meridionale dei Monti Minshan, si trova il Parco nazionale Huanglong (dal 1992 patrimonio mondiale dell'UNESCO). L'attrazione principale del Parco Nazionale Huanglong è la Valle Huanglong, lunga 3,5 km, ad un'altitudine compresa tra 3100 e 3600 metri e con innumerevoli travertini. L'acqua, che origina dalle cime innevate e si fa irresistibilmente strada nella valle, nel tempo ha creato un paesaggio carsico spettacolare e mozzafiato con innumerevoli piscine o stagni terrazzati, spesso brillanti in blu, turchese e verde. Che corre da sud a nord, la valle si trova sotto la vetta principale innevata dei Monti Minshan - Xuebaoding (5588 m). La Yellow Dragon Valley, secondo la traduzione della Huanglong Valley, presumibilmente possedeva il suo grande nome dal monastero Huanglongsi, che si trova nella parte alta della valle ed è originariamente un monastero taoista della dinastia Ming (1368-1644). Quando viene visto da lontano, un drago giallo e squamoso si snoda in mezzo a lussureggianti foreste verso la valle. Benvenuti in un magnifico paesaggio naturale cinese: la passerella in legno con numerose passeggiate in legno vi invita a fare un'escursione. Infine, riprendi la funivia. Nel pomeriggio proseguimento per Maoxian attraverso Songpan Ancient Town.

363 km
7 ore 3 minuti
Pernottamento nell'albergo 3 * Fenghuangge
Colazione
National Park Huanglong
National Park Huanglong
Giorno
6

Maoxian - Taoping - Wolong - Siguniang Shan Town

Villaggio di Taoping della minoranza di Qiang. Panda in Wolong. Tramonto di Siguniang Shan

Nelle magnifiche valli lungo l'alto fiume Min, pittoreschi villaggi della nazionalità Qiang con le loro caratteristiche case in pietra e le torri che colpiscono attirano gli occhi dei visitatori: belli, idilliaci, prominenti e mistici. I cittadini di Qiang sono discendenti di un antico gruppo etnico cinese. "Qiang" è un gruppo etnico storico della Cina, che è stato trovato su ossa di oracoli di 3000 anni fa. Nel corso del tempo, sono emersi documenti di altre nazionalità in Cina come Han (Han Chinese), Zang (Tibetan), Yi, Naxi, Bei, Hani e Lisu. Il loro stile di vita è la prova delle antiche tradizioni praticate. I villaggi con le case in pietra a forma di torre testimoniano il vantaggio di una vita di alto edificio, specialmente nell'epoca dei conflitti bellici. Sulla strada visitare il villaggio Taoping della minoranza Qiang. Il villaggio si trova nell'epicentro del grande terremoto del Sichuan il 12 maggio 2008 ed è stato gravemente danneggiato. Come parte del programma di ricostruzione, gli scalpellini e gli abitanti dei villaggi nazionali di Qiang hanno magistralmente restaurato il loro villaggio dai cumuli di macerie. Quindi guidare a Wolong Natural Reserve. 52 km di lunghezza da est a ovest e 62 km di larghezza da sud a nord, l'intera area è di 200.000 hm². È uno dei primi rovesci naturali della Cina, che è classificata dalla rete delle zone di conservazione di "umanità e esseri viventi" dall'Organizzazione per l'educazione, la scienza e la cultura delle Nazioni Unite (UNESCO). La foresta vergine, la seconda foresta di cespugli e i boschetti di bambù sono molto verdi. Ci sono oltre 4.000 tipi di piante di alto livello, 24 di questi sono piante preziose, come il Gongtong (albero di colomba cinese), l'abete rosso cinese, il Lianxiang e così via. Ci sono più di 450 tipi di vertebre, 45 dei quali sono classificati come animali conservati focali nazionali, come panda gigante, scimmie dorate, antilopi, cervi dalla bocca bianca ecc. La bella scena naturale è tranquilla e isolata. Visita la base di panda di Shenshuping a Wolong, qui vivono circa 50 panda, è il più grande centro di allevamento di panda giganti, che integra ricerca scientifica, alimentazione, allevamento, riproduzione, addestramento nella natura selvaggia, ecc.
Quindi guida a Siguniang Shan Town attraverso il tunnel di Balang, se il tempo è bello, goditi lo splendido panorama del panorama del tramonto di Siguniangshan al Maobiliang.

248 km
5 ore
Pernottamento nell'albergo Yunshang
Colazione
Taoping Village of Qiang Minority
Taoping Village of Qiang Minority
Giorno
7

Siguniang Shan Town - Danba

Alba del Monte Siguniang, Shuangqiao Valle, Wori Tusi Manor, villaggio tibetano Jiaju

Se il tempo è bello, presto ti godrai la splendida vista panoramica del Monte. Siguniang (Four Sisters Mountain) a Maobiliang all'alba. La montagna Siguniang Shan (anche montagna delle quattro sorelle, montagna delle quattro ragazze, montagna delle quattro fanciulle) ha quattro vette di oltre 5000 m, secondo la leggenda ogni picco rappresenta una ragazza delle 4 sorelle. La vetta più alta, Yaomei Feng, la ragazza più giovane ea 6250 m, è anche conosciuta come la "regina delle vette del Sichuan". Passeggiate morbide nella Shuangqiao Valle (Double-bridge Valle) del Siguniang Shan Mountain, il paesaggio è concentrato e affascinante. Successivamente guida per visitare Wori Tusi Manor, l'antica residenza ufficiale del locale Tusi, una sorta di leader della regalità imperiale. Dopo quella guida per visitare il villaggio tibetano Jiaju, il villaggio più bello della Cina. In Danba, la popolazione locale è chiamata tibetana Jiarong (Gyarong). Passeggiate e visita nel villaggio di Jiaju. Ci sono più di cento edifici con lo stesso stile architettonico, un carattere unico e completo delle residenze tibetane di Jiarong. Sotto il cielo blu, le residenze tibetane decorate in rosso, bianco e nero sono sparse a caso ma anche a scuola dal fondo al pendio medio della valle.

110 km
2 ore 26 minuti
Pernottamento nell'albergo Mantuoluo
Colazione
Sunset of Mt. Siguniang
Sunset of Mt. Siguniang
Giorno
8

Danba - Bamei - Tagong - Yajiang

Tagong Si, Gyergo Nunnery, Grand mani wall of Hepingfahui

Al mattino, proseguimento per Yajiang via Bamei e Tagong, vista il Monastero Huiyuan dalla distanza a Bamei, quindi visita il Monastero Lhagang (Tagong Si) della setta Sayka, che è circondato da tre colline che simboleggiano tre Budhisattva. Si dice che la benedizione di un'immagine riservata di Jowo Shakyamuni lasciata dalla principessa Wencheng in questo monastero ai pellegrini assomigli all'immagine di Lhasa Jowo Shakyamuni a Lhasa. Quindi visita l'imponente Gyergo Nunnery e il grande muro di Hepingfahui. Dalla collina accanto alla Pagoda d'oro Muya, si può godere della vista panoramica dello Zhara Lhatse (5.820 m, anche Jara o Yala), quando il tempo è bello, lo scenario al tramonto è particolarmente spettacolare.

210 km
4 ore 36 minuti
Pernottamento nell'albergo Yidu
Colazione
Tibetan Village Jiaju
Tibetan Village Jiaju
Giorno
9

Yajiang - Litang - Daocheng - Shangri-La Town

Monastero Litang

Oggi guida a Litang, visita il Monastero Litang che si trova nella periferia occidentale della città. Il monastero era originariamente sotto il controllo della religione Bon, ma fu convertito in un monastero di setta Gelug nel 1580 durante la dinastia Ming (1368-1644) dal terzo Dalai Lama. Continua a guidare sul Monte. Haizi e passa da Daocheng a Shangri-La Town, dove il punto forte di questo viaggio è: la riserva naturale di Yading, sede di tre sacre montagne tibetane - Chenresig (Xiannairi, Avalokitesvara, 6032 m), Jambeyang (Yangmaiyong, Manjusri, 5958m) e Chanadorje (Xianuoduoji, Vajrapani, 5958m). Lo scenario qui compete facilmente con quello dei parchi nazionali occidentali come Yellowstone e Yosemite in termini di paesaggi montani spettacolari e incontaminati.

355 km
6 ore 12 minuti
Pernottamento all'Holiday Inn Express Daocheng Yading
Colazione
Nunnery in Tagong
Nunnery in Tagong
Giorno
10

Città di Shangri-La - Yading - Città di Shangri-La

Camminando verso le tre montagne sacre nella Riserva Naturale di Yading

Intera giornata esplora la bellezza naturale di Yading. Guidare per 30 km fino a Longlongba, l'ingresso della riserva naturale di Yading. Inizia il tour di trekking al monastero di Chonggu e prosegui poi verso il Monte Xiannairi con un misterioso lago Dumu ai suoi piedi. Quindi fai un trekking alla Luorong Cattle Farm, che si trova tra le montagne Yangmaiyong, Xianuoduoji e Xiannairi. Infine, ritorno a Longlongba e ritorno nell'albergo.

69 km
1 ora e 45 minuti
Pernottamento all'Holiday Inn Express Daocheng Yading
Colazione
Litang Monastery
Litang Monastery
Giorno
11

Shangri-La Town - Litang - Xinduqiao

Torna a Xinduqiao

Torna a Xinduqiao con una lunga strada.

416 km
7 ore 27 minuti
Pernottamento al Black Highland Barley Farm Hotel
Colazione
Mt. Yangmaiyong
Mt. Yangmaiyong
Giorno
12

Xinduqiao - Kangding - Luding - Chengdu

Ponte a catena del ferro di Luding sul Fiume Dadu

Rientro a Chengdu via Kangding, la capitale della Prefettura autonoma tibetana di Ganzi. Sulla strada visita il Ponte delle catene di Luding. Il ponte a catena di Luding (Iron Chain Bridge) sul Fiume Dadu è un tesoro dell'antica architettura cinese. Il ponte fu costruito nei 44 anni di Kangxi durante la dinastia Qing (1705) per migliorare la connessione della cultura tibetana. Il 29 maggio 1935, l'Armata Rossa cinese raggiunse il ponte Luding durante la lunga marcia. Di fronte a una grandinata di proiettili, l'Armata Rossa Cinese, con 22 guerrieri come pionieri del commando, distruggi la guardia del ponte in un colpo solo, che è un importante monumento storico del Partito Comunista Cinese.

352 km
5 ore 53 minuti
Pernottamento nell'albergo Xingliang 4 *
Colazione
View of Holy Mt. Gongga from Xinduqiao
View of Holy Mt. Gongga from Xinduqiao
Giorno
13

Lascia Chengdu

Viaggia alla prossima destinazione

Trasferimento all'aeroporto Lascia Chengdu.
Colazione
Viaggio su misura

Questo viaggio può anche essere personalizzato, facci sapere la tua idea di viaggio: data del viaggio, durata, numero di viaggiatori, bambino (2 - 12 anni), bimbo (0 - 2 anni), altre destinazioni di viaggio, pasti, categoria di alloggio, boutique hotel, interessi speciali ...

Saluto:

Click to change

Altri Programmi del Viaggio alla Scoperta delle Aree Tibetane Kham-Amdo
Incluso
Esclusa
Prezzo del Tour

Viaggio privato, grandi esperienze! Vi preghiamo di contattarci per la vostra offerta di viaggio su misura.

Attraverso i privati viaggi in Tibet Cina, puoi decidere quando, dove e come andare in viaggio da solo. Inoltre, puoi scegliere la durata del viaggio e con chi andare.

Informazione
Albergo, programma e itinerario sono soggetti a modifiche con preavviso.
Dobbiamo sottolineare che si contrappone un'infrastruttura turistica di base in questa regione. Pernottamento principalmente in hotel / pensione semplici. I lunghi viaggi su strade dissestate e in alta quota e ritardi richiedono una buona forma fisica, capacità di recupero e flessibilità dei partecipanti. Le modifiche al programma e al percorso dovute a eventi imprevisti sono espressamente riservate. Se desideri l'ignoto e hai una comprensione della contingenza, questo è il viaggio giusto per te.
Immagini di più
Sanxingdui Museum | Foto da Liu Bin
Sanxingdui Museum | Foto da Liu Bin
Baoen Temple | Foto da Liu Bin
Jiuzhaigou National Park | Foto da Wang Ning
Jiuzhaigou National Park | Foto da Wang Ning
Jiuzhaigou National Park | Foto da Wang Ning
Jiuzhaigou National Park | Foto da Wang Ning
Huanglong Park | Foto da Liu Bin
Huanglong Park | Foto da Liu Bin
Taoping Village of Qiang Minority | Foto da Liu Bin
Panda in Wolong
Panda in Wolong | Foto da Gao Tunzi
Siguniangshan Mountain | Foto da Liu Bin
Siguniangshan Mountain | Foto da Liu Bin
Siguniangshan Mountain | Foto da Min Zhao
Jiaju Village in Danba | Foto da Liu Bin
Jiaju Village in Danba | Foto da Liu Bin
Huiyuan Temple | Foto da Liu Bin
Sunset of Yala Mountain | Foto da Liu Bin
Tagong Monastery | Foto da Liu Bin
Tagong Monastery | Foto da Liu Bin
Tagong Monastery | Foto da Liu Bin
Grand Mani Wall in Tagong | Foto da Liu Bin
Prayer Wheels of Tagong Monastery | Foto da Liu Bin
Gyergo Nunnery in Tagong | Foto da Liu Bin
Gyergo Nunnery in Tagong | Foto da Liu Bin
Litang Monastery | Foto da Liu Bin
Xiannairi in Yading | Foto da Wang Lei
Yangmaiyong in Yading | Foto da Wang Lei
Xialuoduoji in Yading | Foto da Wang Lei